cerca

ANNIVERSARIO

Auguri ai "Simpson", da 30 anni sitcom di successo

Gialli e con gli occhi grandi, i Simpson compiono trent'anni. La prima apparizione avvenne il 19 aprile del 1987 nel Tracey Ullman Show con un corto intitolato "Good Night". All'inizio erano poco più che scarabocchi gialli, già corrosivi e ironici ma ancora in gestazione. Dodici anni dopo il debutto, nel 1999, furono acclamati come la "miglior serie televisiva del secolo" dalla rivista Time. Ora, nel 2017, si confermano la sitcom animata più longeva e influente al mondo, ben oltre i confini del piccolo e del grande schermo. Il padre Homer, pigro e teledipendente, la madre Marge, affettuosa ma un po' pedante, con i tre figli, il discolo Bart, l'intelligente Lisa e la piccola Maggie, sono i protagonisti di un ritratto articolato e spietato dell'american way of life, tanto che il critico Bill Zehme li ha definiti gli unici personaggi reali della tv. Partoriti dalla mente di Matt Groening, che scelse per la famiglia di Springfield i nomi dei suoi familiari, i Simpson hanno raccontato e talvolta anticipato il corso della contemporaneità

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500