cerca

WASHINGTON

Parrucche e cartelli, i sostenitori di Trump scendono in piazza: "We love Donald!"

Dopo le ondate di proteste contro il presidente americano Donald Trump, a Washington i suoi sostenitori hanno alzato la voce per gridare "We love Trump! We love America!". Con tanto di parrucca gialla, c'è anche chi veste i panni del tycoon repubblicano. Sullo sfondo la polemica delle ultime ore con le accuse di spionaggio lanciate dal presidente al suo predecessore Barack Obama. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500