cerca

LA GUERRIGLIA

Molotov, fiamme e paura al corteo di Napoli per cacciare Salvini

La manifestazione diventa guerriglia urbana. Alta tensione a Napoli con i centri sociali scesi in piazza per impedire al segretario della Lega, Matteo Salvini, di parlare alla Mostra d'Oltremare. Aggredita anche la nostra cronista: la reporter sta filmando il corteo quando alcuni black bloc le prendono il cellulare e lo lanciano in aria

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni