cerca

BOTTE MORTALI

Omicidio di Alatri, parla la zia di Emanuele: "Ammazzerei gli assassini con le mie mani. Vogliamo giustizia"

"Se li avessi qui, gli assassini, li ammazzerei con le mie mani". Non perdona e chiede giustizia la zia Tiziana di Emanuele Morganti, il ragazzo di vent'anni pestato a morte fuori da un locale ad Alatri in provincia di Frosinone nella notte tra venerdì e sabato. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500