cerca

ATTACCO IN RUSSIA

Strage nel metrò, terrore a San Pietroburgo

Dieci morti e 47 feriti nell'attentato nella metro di San Pietroburgo, in Russia. Un ordigno artiginale è stato lasciato su un vagone che è esploso in un tunnel tra la la fermata dell'Istituto di Tecnologia e quella di Sennaya Ploshchad. Un secondo ordigno inesploso è stato trovato nelle gallerie nei pressi della piazza della Rivoluzione. La Procura parla di un attentato e indaga per terrorismo: in città è subito scattato l'allarme e le stazioni della metrosono state chiuse. L'uomo che ha piazzato la bomba, sembra in una ventiquattrore, sarebbe stato filmato dalle telecamere di sorveglianza

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500