cerca

TRA PROFEZIA E REALTÀ

I primi cento giorni di governo Trump raccontati dai Simpson

Se nel 2000 anticiparono la sua elezione, ora che quella profezia è diventata realtà i Simpson raccontano i primi cento giorni del governo di Donald Trump. E lo fanno in una chiave grottesca, a tratti gotica. Lo sketch è stato pubblicato sul web e si apre con il suicidio di Sean Spicer, portavoce del presidente Usa, il cui corpo appeso a un cappio con la scritta "I quit" (Mi dimetto) viene ritrovato da Kellyanne Conway, potente consigliera del tycoon, che corre via esclamando: "Io non lo sostituisco". Il video fa scoprire che la capigliatura di Trump è in realtà un cagnolino peloso che vive in simbiosi con lui. Fuori dalla sua camera, però, l'impazzimento è generale: la 84enne giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti Ruth Bader Ginsburg viene forzosamente sostituita in diretta tv dalla figlia Ivanka Trump. E Marge guardando gli eventi in tv è costretta, per l'ansia, a prendere il Prozac

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500