cerca

SÌ ALLA CONDIZIONALE

O.J. Simpson torna libero. Era in carcere per rapina e sequestro di persona

O.J. Simpson sarà rilasciato a ottobre con la condizionale. Il famoso ex giocatore di football americano, ormai 70enne, sta scontando una condanna di 33 anni per rapina a mano armata e sequestro di persona e in carcere ha passato nove anni, il minimo per la richiesta della condizionale in rapporto alla pena. Il 13 settembre del 2007 si introdusse nella stanza di un hotel di Los Angeles per recuperare due cimeli della sua carriera sportiva che sosteneva essergli appartenuti. Simpson è stato condannato per tutti i capi di accusa ed è rinchiuso nel carcere di Lovelock dal dicembre 2008. 

Campione di football e volto del cinema e della tv, fu al centro di uno dei casi giudiziari più famosi del mondo. Nel 1995, dopo un lungo processo seguito dalle televisioni di tutto il mondo, fu assolto per mancanza di prove dall'accusa di aver assassinato l'anno prima l'ex moglie, Nicole Brown, e un suo amico, Ron Goldman nella sua casa di Los Angeles. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500