cerca

ESCLUSIVO

Nella zona rossa di Amatrice un anno dopo ancora distruzione e macerie

Un anno dopo non è cambiato nulla. La nostra cronista Silvia Mancinelli è entrata nella zona rossa di Amatrice. E ha trovato ancora distruzione e macerie. Come non fossero passati ben oltre trecento giorni dal terribile sisma che ha colpito la zona. Ecco il video esclusivo (montaggio di Pasquale Carbone).

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • Luigi

    MEUTI

    11:11, 24 Agosto 2017

    E LE CARRIOLE ?

    D'accordo, è il giorno del silenzio e non delle polemiche. Ma nel silenzio c'è la riflessione, e con la riflessione arrivano domande e risposte; più domande che risposte in verità. Io ho una domanda: considerato che fino ad oggi pare che tutti si siano interessati di tutto per quanto riguarda questa tragedia, com'è che circa il 90% delle macerie è ancora lì? Una curiosità per quelli con gli occhi bendati: "quelli delle carriole", i puri e duri, dove sono? Le attrici, i cantori, i registi di Stato, quelli dei palchi e dei microfoni dove stanno? Dove hanno nascosto le loro carriole? Provano, qualche volta, vergogna? No? Allora ve lo diciamo noi: VERGOGNA!!!! luMe47 - Roma

    Rispondi

    Report

Opinioni