cerca

URLA E SPINTONI IN PIAZZALE TECCHIO

Immigrati senza biglietto assaltano il bus, paura a Napoli

Momenti di tensione a Napoli dove in piazzale Tecchio, un autobus dell'Anm (la società incaricata del trasporto su gomma nell'area partenopea), viene assaltato dagli immigrati senza biglietto. Porte forzate e rissa sfiorata per salire a bordo del mezzo: prima si accalcano selvaggiamente gli uni sugli altri per conquistare il posto poi, una volta sul bus, nessuno timbra il biglietto. "Guardate, questa è la situazione - commenta l’autista dell’autobus mentre filma la scena fra urla e spintonamenti - è possibile lavorare così?". E il filmato, pubblicato su Facebook, diventa virale

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • franco

    mansullo

    20:08, 01 Settembre 2017

    Riflessioni

    Perchè i media quandi si tratta di immigrati sono pronti ad attaccare, viceversa quando si tratta di noi italiani che salendo sui bus dell'Atac non paghiamo, o ancora quando qualche immigrato stupra qualche donna siamo pronti a chiedere la castrazione, viceversa quando dati di oggi dell'ISTAT si dice che su dieci stupri, 6-7 sono fatto da noi Italiani nessuno ne parla. Non credo che tale giornalismo sia corretto, non sembra.

    Rispondi

    Report