cerca

POLVERIERA CAPITALE

Le mamme di Guidonia: qui non si vive più, è una guerra tra poveri

I residenti di Guidonia sono esasperati. Dopo una notte di scontri e guerriglia urbana in via dell'Albuccione, con un rom ubriaco che ha seminato il panico nelle strade, la tensione è alle stelle. "L'altro giorno hanno rapinato un ragazzo cardiopatico che è dovuto andare in ospedale. Mandano avanti i ragazzini per distrarti e rapinarti. Ieri sera c'è scappato il morto - racconta una residente in questo video -  quel rom ubriaco stava per mettere sotto quattro ragazzi a piedi. Noi mamme siamo scese in strada e siamo partite con le sassaiole, prendendo i calcinacci da un cantiere, per salvarci la vita. Quel rom andava a tutta velocità in retromarcia per mettere sotto qualcuno, così abbiamo messo i sacchetti di calcinacci in strada. Qui non si vive più, è una guerra tra poveri. Se dobbiamo aspettare che ci scappa il morto siamo pronti. Noi mamme dii Guidonia siamo pronte".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni