cerca

l'aggressione

Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia Nuova a Roma

Prima il tentativo di dissuaderlo, di convincerlo a buttare il coltello che aveva in pugno. Quindi lo scatto improvviso contro il poliziotto che insieme ai colleghi lo invitava a gettare la lama. L'aggressione, che non è costata la vita all’agente del Reparto Volanti solo grazie al giubbotto antiproiettile indossato, è avvenuta sabato all’alba davanti al supermercato al civico 472 di via Appia Nuova. A chiamare la polizia era stato proprio il titolare dell'iper, preoccupato per quel clochard che si era posizionato davanti alla saracinesca per la notte, in cerca di riparo. Visibilmente spaventato e confuso alla vista della volante, ha afferrato la lama scagliandosi contro l’agente e ferendolo, in modo lieve, a un fianco. Il senza tetto, uno spagnolo di 37 anni, è stato arrestato con le accuse di tentato omicidio, lesioni e resistenza. Il poliziotto, invece, portato all’ospedale San Giovanni è stato poi dimesso con una prognosi di pochi giorni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni