cerca

diatriba a suon di cartelli

Giorgia Meloni prende in giro la Boldrini antifascista: "Radical chic in miniera"

"Scusate non ho resistito, ho dovuto rispondere a Laura Boldrini. Da guardare fino alla fine!". Così Giorgia Meloni pubblica sui social il video muto in cui prende in giro il presidente della Camera, candidata con Liberi e Uguali che in un filmato chiede lo scioglimento delle "organizzazioni fasciste", senza parlare mostrando solo dei cartelli. Immediata la risposta del leader di Fratelli d'Italia che, con una sfilza di cartelloni spiega che i problemi veri sono altri: "Ma veramente la Boldrini perde tempo con le idiozie sul fascismo?". Poi l'ultimo cartello che cade a terra è il più eloquente: "Radical chic in miniera"

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • Goffredo

    Chielli

    16:04, 26 Febbraio 2018

    Grande signora Meloni.

    Rispondi

    Report

Opinioni