cerca

Capitale bombardata

Abbiamo contato le buche a Roma, il centro storico è un campo minato

Cronista in sella allo scooter per documentare lo sfascio della città

Nuova puntata dell'inchiesta de Il Tempo sullo stato in cui versano le strade della Capitale. Il nostro cronista Alessandro Migliaccio questa volta ha percorso le vie del Centro. Dopo la Prenestina e la Salaria prese in esame nelle prime puntate, Migliaccio con il suo scooter ha percorso le vie nel cuore della Capitale. La situazione, da sempre difficile, adesso è diventata preoccupante. Pericolosissimo l'uso di un ciclomotore sul manto stradale sempre più dissestato e, a tratti, al limite della praticabilità. Enormi voragini si presentano all'improvviso alla vista dei motociclisti che sono spesso obbligati a violenti cambi di direzione di marcia per evitarle, rischiando però di scontrarsi con le auto. L'altro pericolo è quello della "patologie da buca", ovvero i rischi per schiena, collo e colonna vertebrale. Buona visione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500