cerca

piccoli geni

Gli alunni del Massimo inventano il laboratorio per la salute dell'acqua

I vincitori della First Lego League, premio “Oltre la Robotica”, in scena al Miur

Un laboratorio low cost, trascinato da modellini di barche a vela, per monitorare la salubrità dell’acqua. A griffare l’invenzione, 30 allievi dell’Istituto Massimo di Roma, tra i vincitori della First Lego League - premio “Oltre la Robotica”, in scena al Miur. “La tecnologia è entrata nelle nostre case circa sei anni fa. Bisogna scardinare un sistema per compiere una “rivoluzione” in tal senso. E saranno i bambini a trainare gli adulti. Ci insegneranno loro”, ha commentato Piera Levi-Montalcini, presidente dell’associazione Levi-Montalcini che collabora al progetto.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni