cerca

l'iniziativa della polizia

Bullismo e legalità, alunni a scuola con Buffon

La Polizia di Stato, per l'inizio dell'anno scolastico 2018-2019, in collaborazione con il Ministero dell´Istruzione, dell'Università e della Ricerca, e con il sostegno del Ministero dell´Economia e Finanze, ha rinnovato l´iniziativa di distribuire l'agenda scolastica denominata "Il mio diario". Partner dell´iniziativa di quest´anno anche il gruppo bancario BNL Paribas.

Il progetto, giunto ormai alla 5^ Edizione, prevede la distribuzione di circa 50.000 copie dell´agenda agli studenti delle classi 3^ e future 4^, degli Istituti primari delle  province di Cuneo, Trieste, Modena, Pisa, Latina, Salerno, Lecce, Crotone, Caltanissetta,  e Oristano. Protagonisti grafici del progetto sono, anche quest´anno, i due super eroi, "Vis" e "Musa", che accompagneranno gli studenti per l'intero anno scolastico, stimolandoli alla riflessione, insieme a docenti e genitori, su questioni fondamentali per la loro formazione e per la civile convivenza. Dal mese di settembre a quello di giugno, il Diario affronta temi di grande attualità, come ad esempio la Costituzione italiana con i principi fondamentali con approfondimenti su: i pericoli della rete, il rispetto della donna, i botti di fine anno, i diritti dell´uomo, il fenomeno del bullismo, il valore dello sport, la Polizia di Stato, l´educazione alimentare e infine brevi cenni sull'economia.

La cerimonia di presentazione si è tenuta questo pomeriggio presso la Scuola Primaria "Luigi Einaudi" di Cuneo, alla quale ha partecipato il Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Franco Gabrielli, il quale ha consegnato il diario ad una folta rappresentanza di studenti.

La giornata è stata animata dalla presenza di Gigi Buffon e di Federico Pellegrino atleta del gruppo Sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato  e dal famoso topo Geronimo Stilton, che ha anticipato ai giovani studenti i temi principali dell´agenda scolastica: l´importanza del rispetto delle regole, del vivere civile e la sicurezza in rete.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni