cerca

TRAGEDIA IN COLOMBIA

Il racconto dei superstiti: "Abbiamo seguito le procedure d'emergenza"

Le prime testimonianze del disastro aereo vicino Medellin costato la vita a 71 persone. Un membro dell'quipaggio: "Mi sono salvato assumendo una posizione fetale"

I sopravvissuti dello schianto in Colombia dell'aereo della compagnia boliviana Lamia raccontano gli ultimi drammatici momenti prima dell'impatto. In 6 si sono salvati, 71 i morti, tra i quali gran parte di giocatori e staff tecnico della squadra di calcio della Chapecoense. "I passeggeri erano terrorizzati - racconta Erwin Tumiri, un membro dell'equipaggio - Mi sono salvato assumendo una posizione fetale". Ancora incerte le cause del disastro: un problema elettrico o la fine del carburante in volo. Secondo il quotidiano colombiano El Tiempo il pilota aveva chiesto di fare un atterraggio d'emergenza proprio perché a corto di carburante ma la priorità sarebbe stata data a un altro velivolo in difficoltà che aveva già segnalato problemi alla strumentazione (video LaPresse)

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni