cerca

CINEMA

"Omicidio all'italiana" Il ritorno di Maccio Capatonda

SORRENTO Dopo il successo di “Italiano medio”, Maccio Capatonda è tornato dietro la macchina da presa per “Omicidio all’italiana”, una nuova commedia che lo vede protagonista insieme a Herbert Ballerina. In un paesino sperduto dell’Abruzzo, Acitrullo, uno strano omicidio sconvolge la vita degli abitanti (appena quindici). Sarà l’occasione migliore per il sindaco (Capatonda) e il suo vice (Ballerina) per far uscire dall'anonimato la cittadina, tanto che sul posto arriverà anche la troupe del noto programma televisivo “Chi l'acciso?”, condotto da Donatella Spruzzone, che ha il volto di Sabrina Ferilli. Sono proprio Capatonda e Ballerina, insieme a Ivo Avido, a raccontare a Il Tempo, dalle Giornate professionali di Cinema di Sorrento, del suo nuovo film “Omicidio all’italiana”, che sarà nelle sale con Medusa a marzo. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni