cerca

IL TERRORE TRA NOI

Morto il killer di Berlino Amri fermato e ucciso a Milano

Anis Amri, il presunto killer di Berlino, è stato ucciso questa mattina a Sesto San Giovanni, nel Milanese durante un conflitto a fuoco con la polizia. Il 24enne tunisino, accusato di aver provocato la strage di lunedì scorso in un mercatino di Natale della capitale tedesca, è stato fermato per un normale controllo stradale intorno alle 3 di notte. Subito ha estratto una pistola, la stessa che aveva usato lunedì in Germania, e ha sparato agli agenti della volante. Uno è rimasto ferito, in maniera non grave a una spalla. Il collega ha risposto al fuoco e lo ha ucciso. Anis Amri, che era arrivato in treno dalla Francia, è stato identificato attraverso le impronte e un'analisi del volto (video LaPresse)

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni