cerca

IL TERRORE TRA NOI

Nuovo video choc dell'Isis: due soldati turchi bruciati vivi

Forse è la risposta all'uccisione del "soldato" Anis Amri. O più probabilmente è solo l'ennesimo video choc dell'Isis, la testimonianza degli orrori che il Califfato compie in nome del jihad. L'ultimo, pubblicato online in queste ore, mostra due soldati turchi bruciati vivi nella provincia di Aleppo, in Siria. L'autenticità delle immagini deve ovviamente essere verificata.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500