cerca

LE ACCUSE ALLA RAGGI

Un nuovo audio inchioda Berdini, sapeva di essere registrato: "Erano amanti ma resti tra noi"

Spunta un nuovo audio della conversazione tra l'assessore all'Urbanistica del Campidoglio, Paolo Berdini, e il cronista de La Stampa Federico Capurso. Altri dieci secondi, finora inediti, del colloquio tra i due, che da giorni tiene banco in Comune e ha portato alle dimissioni dell'urbanista, poi respinte "con riserva" dalla sindaca del Movimento 5 Stelle. In questo nuovo audio, postato sul suo profilo Facebook dal giornalista de La Stampa Mattia Feltri, Berdini sembra certificare il fatto di essere a conoscenza che il suo interlocutore sia un cronista. Questa l'unica frase contenuta nella breve clip e sbobinata da Feltri e postata sui suoi social, in cui la voce di Berdini dice: "Mo' fa' conto quello che penso io, che rimane veramente fra noi, poi lo utilizzi: un anonimo che ti ha detto. Cioè questi erano amanti". Il riferimento, stando al contenuto del primo audio reso noto sul sito de La Stampa nei giorni scorsi, sarebbe alla sindaca Virginia Raggi e all'ex capo della segreteria politica del Campidoglio Salvatore Romeo. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500