cerca

Secchiate d'acqua per Songkran, il capodanno thailandese

La festa dell'acqua. Immagini senza commento

Bangkok (askanews) - Capodanno bagnato Capodanno fortunato, sembra questa l'idea alla base dei festeggiamenti thailandesi per il nuovo anno. Nel paese asiatico ogni anno dal 13 Aprile fino al 15 Aprile cade il capodanno Thai.

E' principalmente una festa religiosa che segna l'inizio dell'anno buddistha, ma ha assunto anche un significato più moderno e festaiolo. Secondo la tradizione i fedeli devono fare offerte al tempio bagnando le immagini di Buddha con schizzi di acqua e pulendo a fondo le loro dimore. Questa usanza si è trasformata in una gigantesca battaglia di gavettoni, ma soprattutto di pistole ad acqua.

Il Songkran in effetti è anche conosciuto come Festival dell'acqua (Water Festival) proprio perchè la gente crede che l'acqua lavi via la sfortuna.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni