cerca

Juventus, Allegri: contro Barcellona servono lucidità e freddezza

Il tecnico parla alla vigilia del ritorno dei quarti di Champions

Roma, (askanews) - Non vuol sentire parlare di qualificazione della Juventus già in tasca Massimiliano Allegri. Alla vigilia del ritorno dei quarti di finale di Champions League contro il Barcellona, nonostante il 3-0 dell'andata, il tecnico bianconero resta cauto:

"Dobbiamo fare una partita di grande lucidità e freddezza. Ci saranno momenti in cui ci sarà da difendere, altri in cui ci sarà da attaccare e bisogna giocare per fare gol. Le debolezze e le difficoltà della fase difensiva del Barcellona non credo siano cambiate in una settimana, quindi dobbiamo lavorare su quello, sapendo che poi loro hanno un grande potenziale davanti, ma lo sapevamo anche a Torino. Bisogna essere fiduciosi e soprattutto lucidi nella gestione della partita" ha detto il ct.

E su quanto affermato dal tecnico Luis Enrique, secondo cui il Barcellona "può fare tre gol in tre minuti", Allegri ha aggiunto: "Per quanto riguarda Luis Enrique io spero non sia veggente, l'importante per noi è fare una grande partita e giocare bene tecnicamente".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni