cerca

Sparatoria Parigi sugli Champs Elysées, Hollande: è terrorismo

Il presidente promette una vigilanza assoluta

Parigi (askanews) - Gli ultimi due anni della presidenza Hollande sono stati segnati dal terrorismo e ancora una volta il Capo dello Stato francese è dovuto comparire in televisione dopo l'ennesimo attacco al suo paese.

"Siamo convinti che sia stato un assalto di tipo terroristico", ha detto Hollande.

"Ho convocato una riunione d'emergenza del Consiglio di difesa francese" ha aggiunto promettendo una "vigilanza assoluta e la mobilitazione di tutte le forze per garantire la sicurezza nelle elezioni presidenziali", il cui primo turno è in programma domenica.

"I miei pensieri vanno alla famiglia del poliziotto ucciso e agli agenti feriti. Le forze di sicurezza fanno un lavoro particolarmente difficile e io voglio ribadire il mio sostegno totale alle forze dell'ordine impegnate sul campo" ha aggiunto Hollande annunciado che il poliziotto ucciso avrà un "omaggio nazionale".

Il presidente francese ha annullato la visita che aveva previsto in Bretagna, nel nord-ovest della Francia.

Tutti i principali candidati alle presidenziali: Marine Le Pen (estrema destra), Francois Fillon (destra) ed Emmanuel Macron (centro) hanno annullato i loro ultimi appuntamenti della campagna elettorale a due giorni dal primo turno.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni