cerca

Alitalia, Gentiloni: non ci sono condizioni per nazionalizzazione

"Governo impegnato a difendere lavoratori, cittadini e utenti"

Benevento (askanews) - "Non ci sono le condizioni per una nazionalizzazione di Alitalia". Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni, a Benevento, a conclusione della visita al pastificio Rummo.

"Tuttavia, il governo si sente impegnato a difendere i lavoratori, i cittadini, gli utenti e i contribuenti - ha aggiunto Gentiloni - e a non disperdere le risorse della compagnia, come hanno già detto altri ministri competenti in queste ore".

"Ci lavoreremo - ha poi aggiunto - sapendo che la decisione sul referendum rende più difficile una sfida che si trascina già da 15 anni".

Il presidente del Consiglio ha inoltre espresso la propria opinione in merito, spiegando: "Da parte mia c'è stata delusione per il fatto che l'opportunità di un accordo azienda-sindacati non sia stata colta. Su questa questione bisogna dire la verità, l'avevo detta prima e l'ho detta adesso".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500