cerca

Iraq, liberata l'antica città di Hatra, patrimonio Unesco

Nel 2015 jihadisti si accanirono contro statue del sito

Mosul (askanews) - Milizie sciite leali al governo iracheno hanno annunciato di aver ripreso il controllo dell'antica città di Hatra. Patrimonio dell'Unesco il sito archeologico situato in una zona desertica a sud ovest di Mosul era occupato dai jihadisti dello Stato Islamico dall'estate del 2015.

Le milizie sciite hanno ripreso il controllo di quel che resta dell'antica città dei parti dopo violenti combattimenti con il nemico liberando 11 villaggi della zona.

Hatra è un pezzo importante del patrimonio storico iracheno e dell'Unesco, è stata data per perduta nel marzo del 2015, quando fonti governative avevano annunciato che l'Isis aveva messo in campo i bulldozer per distruggerla. In un video di propaganda distribuito dal sedicente Stato islamico si vedono uomini del Califfato nero accanirsi contro le statue del sito archeologico, antico centro del regno dei Parti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500