cerca

Eliseo 2017, Macron: battaglia a tutto campo contro Le Pen

Candidato di centro non intimidito dai fischi rimediati ad Amiens

Arras (askanews) - I candidati al ballottaggio delle presidenziali francesi hanno lanciato il rush finale per la corsa all'Eliseo con i nuovi manifesti della campagna per il secondo e decisivo turno. "Ensemble, la France!" (Insieme, la Francia!) è lo slogan che campeggia sul busto del più giovane candidato mai in corsa per la presidenza transalpina. La leader del Front national Marine Le Pen, appoggiata a un tavolo, ha invece optato per "Choisir la France" (Scegliere la Francia).

Intanto Macron incassa, con un messaggio su Facebook, l'endorsement dell'ex presidente Nicolas Sarkozy il quale ha annunciato che, per una scelta di responsabilità, al secondo turno voterà a favore del candidato di En Marche che ha ripreso la campagna elettorale dopo i fischi rimediati dagli operai di Amiens minacciati dai piani di delocalizzazione in Polonia, promettendo una lotta senza quartiere alla rivale.

"Andrò in tutti i territori minacciati da fratture sociali" ha detto Macron ad Arras, per nulla intimidito. "Non lascerò un'oncia di territorio francese alla signora Le Pen. Non regalate la vostra collera al Front national, non la merita" ha proseguito il candidato centrista. "Non affidate al Front national le vostre speranze, le tradirà. Non affidate al Front national la vostra indignazione perché se ne nutre ma non offre risposte" ha concluso Macron.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500