cerca

Eliseo 2017, Marine Le Pen: Macron amico delle grandi banche

"Un trader, per questo fatica a parlare alla Francia che lavora"

Le Grau-du-Roi, Francia (askanews) - La candidata del Front national Marine Le Pen, nel corso della campagna elettorale per il ballottaggio delle presidenziali francesi, è uscita in mare con alcuni pescatori di Grau-du-Roi, comune del dipartimento del Gard nella regione della Linguadoca-Rossiglione per riaffermare l'intenzione di non lasciare a un trader rampante la possibilità di spazzare via la nazione francese con la sua cultura, la sua identità, le sue specificità.

"Avete sentito Macron dire 'non sopporto il termine usurante associato al lavoro'. Ma in realtà esistono lavori che sono estremamente usuranti. Il che significa che quelli che fanno questi lavori devono trarre tutti i benefici dei frutti del loro lavoro e non devono essere costretti a vivere in condizioni indecenti" ha detto la Le Pen. "Il lavoro di cui parla lui è quello del trader di Borsa. È il lavoro che fanno i suoi amici delle grandi banche d'affari, quello dei grandi potentati finanziari. Si vede che ha molta difficoltà a parlare alla Francia che lavora. Le parole gli escono a fatica", ha concluso la candidata del Front national.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500