cerca

Gentiloni: Brexit non è stata miccia per implosione della Ue

Chi lo sperava ha sbagliato. Chi vuole abbandonare Ue è minoranza

Roma (askanews) - "Coloro che temevano o speravano che la Brexit sarebbe stata la miccia per l'implosione dell'Ue si sono sbagliati: le cose non sono andate così". Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni durante le comunicazioni in aula alla Camera in

vista del consiglio europeo di sabato su Brexit.

"Questo non significa affatto sottovalutare l'importanza di Brexit ma significa registrare il fatto che dall'Austria all'Olanda e mi auguro dalla Francia nei prossimi dieci giorni sono venuti messaggi chiari non che negano l'esistenza dei problemi difficoltà perfino di crisi nel progetto europeo ma registrano il fatto che le forze che legittimamente ritengono che da questi problemi si debba uscire abbandonando l'Ue sono delle minoranze. E' un segnale positivo e incoraggiante per il destino dell'Ue e di quanto noi italiani abbiamo investito e investiamo nell'Ue".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni