cerca

Kim Rossi Stuart è Maltese: "Io, ispirato a Borsellino e Falcone"

Serie tv racconta la storia del commissario che combatte la mafia

Roma, (askanews) - Siamo nel 1976, a Trapani. La mafia è ancora considerata da molti come un'invenzione di scrittori e giornalisti, ma è proprio in questo periodo che si sta invece trasformando, grazie all'enorme quantità di denaro che le arriva dal traffico di eroina. Un cambiamento che dà inizio a una lunga guerra che insanguinerà il nostro Paese negli anni successivi. La storia del commissario Maltese è quella di un uomo che si trova da solo a combattere contro qualcosa che a detta di tutti non esiste.

Dopo 13 anni, Kim Rossi Stuart torna in tv per interpretare Maltese. "Maltese - Il romanzo del commissario", per la regia di Gianluca Maria Tavarelli, è una serie tv in 4 episodi, in onda su Rai Uno da lunedì 8 maggio.

L'attore Kim Rossi Stuart: "Mi sono soffermato anche su immagini di Falcone e Borsellino e ho cercato di farmi qualche domanda in relazione al sorriso di una celebre di Falcone. Questo è un aspetto del mio lavoro, più misterioso. Spero che qualcosa attraverso quella foto so arrivato. Così come la sigaretta di Borsellino che tanto raccontava di lui, tanto significativa era".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni