cerca

Pirelli, Tronchetti: torniamo in Borsa pensando a Milano

Quota sul mercato in linea con best practice internazionali

Milano (askanews) - "Confermo quello che già abbiamo detto, cioè l'idea, il progetto che stiamo realizzando è quello di tornare in Borsa nel IV trimestre, in linea di massima dovrebbe essere Milano la piazza di quotazione, guardiamo anche ad altre opzioni, ma ci farebbe piacere tornare dove è nata la Pirelli. L'entità di quanto sarà messo sul mercato sarà in linea con le best practice internazionali". Così il vicepresidente esecutivo e amministratore delegato di Pirelli, Marco Tronchetti Provera, a margine dell'inaugurazione della mostra di Rosa Barba in Pirelli HangarBicocca, ha risposto alle domande dei cronisti sull'annunciato ritorno in Borsa del gruppo.

All'ipotesi di una quota sul mercato di almeno il 30%, Tronchetti ha risposto con un: "Lo ha detto lei". "Siamo riusciti a realizzare più rapidamente la riorganizzazione aziendale - ha aggiunto - a ottenere un miglioramento sia dell'assetto organizzativo, sia dei risultati dell'attività consumer e quindi consideriamo che quello di fine anno sia un timing giusto. Noi non facciamo un'operazione speculativa, ritorniamo in Borsa per rimanerci. Andiamo avanti su un progetto di lungo termine e consideriamo che per l'azienda sia il momento giusto".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500