cerca

Dai burger noodle alla "mizza", il nuovo fusion è indonesiano

I ristoranti di Giacarta uniscono Est e Ovest

Giacarta (askanews) - Dai burger noodle alla "mizza", una nuova cucina dal sapore fusion sta rivoluzionando la tradizione culinaria indonesiana.

Il boom economico che sta attraversando il paese ha creato una fascia di consumatori sempre più esigenti, disposti a spendere e alla ricerca di sapori nuovi. Molti ristoranti, spuntati in gran numero nella capitale Giacarta, piuttosto che offrire piatti copiati dalla cucina occidentale per soddisfare la voglia di nuovo senza troppe idee, preferiscono unire est e ovest, mescolando cucine estere a tradizioni locali.

Così sono nati ristoranti come il "Mamam mie", fusione fra l'esclamazione in italiano (mamma mia) e "mie", noodles in indonesiano.

La pasta preferita dai locali qui è alla base di ogni piatto: così ci sono gli hamburger di noodle, la "mizza" sempre fatta con le tagliatelle orientali, sushi, burritos e quesadillas, tutti a base di noodles.

"Volevamo proporre un menu che fosse familiare per i clienti indonesiani" dice il proprietario, per giovani che "amano i cibi occidentali ma anche la tradizione indonesiana".

Un modo per fare apprezzare il cibo indonesiano, spesso street food e per questo sottovalutato, dai locali ma anche a livello internazionale, sancendo l'unione gastronomica fra Est e Ovest.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni