cerca

Maxi-rapina di orologi di lusso in una gioielleria di Parigi

Un uomo armato ha portato via un bottino di circa 900mila euro

Roma, 9 mag. (askanews) - Maxi rapina in una gioielleria di Parigi sugli Champs-Elysées. Un uomo armato con una mazza ha fatto irruzione nel negozio, intorno alle 11 del mattino, e si è fatto consegnare diversi orologi di lusso. Un bottino, secondo la polizia, di circa 900mila euro. Fuori lo attendeva un complice in moto, come ha immortalato un passante nello scatto condiviso su twitter dalla tv Bfm.

Uno dei dipendenti della gioielleria è stato colpito alla testa prima che il ladro fuggisse. Il personale lo aveva fatto entrare senza problemi, era vestito in modo elegante, non destava alcun sospetto. Stessa impressione avuta anche da una dipendente del salone di bellezza proprio di fronte: "Ho visto entrare un uomo che non sembrava nel panico, né che andasse di fretta, ma abbiamo notato che aveva uno strano comportamento. E' successo presto, di mattina, non abbiamo realizzato subito, abbiamo capito solo dopo cosa stava accadendo perché poi ho visto l'uomo salire in moto velocemente senza casco. Era un uomo qualunque, elegante, non era mascherato, di fatto non aveva nulla di particolare. Credevo fosse un cliente, per me era un cliente come tanti".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni