cerca

Parigi sgombera accampamento di migranti a Nord della città

Sono circa 1000, ora andranno in centri d'accoglienza

Roma, (askanews) - A Nord di Parigi è stato evacuato un accampamento di migranti, per la maggior parte afgani e sudanesi, situato a Porte de la Chapelle, a pochi metri da un centro di accoglienza allestito nel 2016 dalle autorità, ma di capacità ridotte. Circa mille persone sono state fatte sgomberare all'alba da 350 poliziotti, aiutati da un centinaio di volontari di ong e personale addetto alla viabilità. Vivevano in condizioni squallide, ma ora dovrebbero ricevere un posto in altri centri del paese.

La ministra per la Casa Emmanuelle Cosse:

"E' la seconda volta che viene effettuata questa operazione e le piccole tende sono state rimontate. Abbiamo dovuto aspettare perché c'erano le elezioni e le forze dell'ordine non erano disponibili, perché impegnate ai seggi".

"Quando cederò il mio posto al mio successore, sottolineerò il fatto che dobbiamo estendere questa politica e organizzarla ancora di più".

Questi campi illegali rappresentano un grande rischio per la sicurezza e la salute degli stessi migranti e per i residenti, ha sottolineato la polizia in un comunicato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni