cerca

Inter, Tronchetti: Pioli? E' il calcio... No preclusioni su Conte

Dare ai tifosi la squadra che sognano

Milano (askanews) - "Il calcio è fatto in questo modo, quando c'è una serie di risultati negativi l'allenatore purtroppo se ne deve assumere la responsabilità, è il calcio...". Così l'Ad di Pirelli, Marco Tronchetti Provera, in merito all'esonero dell'allenatore dell'Inter, Stefano Pioli, annunciato ieri sera. "Ottimo Pioli ma purtroppo non ha funzionato in questo ultimo periodo", ha aggiunto a margine di un convegno sulla Cina in Assolombarda.

A chi gli chiedeva se fosse corretto esonerarlo a tre giornate dalla fine, Tronchetti ha risposto: "è una scelta della società, proprio perché mancano tre giornate forse è anche normale che la società si assuma la responsabilità". Alla domanda su chi sarà il prossimo allenatore dell'Inter, ha detto: "questo sta alla società, sicuramente sarà un grande allenatore". "Io vorrei - ha proseguito - quello che sarà in grado di dare ai tifosi interisti la squadra che sognano". Nessuna preclusione a Conte? "Nessuna preclusione" ha risposto Tronchetti, "l'Inter ha ottimi giocatori va rafforzata, la volontà della proprietà è questa".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni