cerca

Barnier: i negoziati tra Bruxelles e Londra non siano aggressivi

Capo negoziatore Ue: ma l'addio di Londra avrà conseguenze

Dublino, (askanews) - Messaggi contraddittori da parte di Michel Barnier, capo negoziatore dell'Unione europea per la Brexit. In un intervento al Parlamento irlandese ha dichiarato che è possibile raggiungere un'intesa positiva con Londra sul divorzio da Bruxelles se i negoziati verranno condotti senza aggressività.

"Se riusciremo a negoziare in un clima di mutuo rispetto, senza aggressività e senza ingenuità, aperti a trovare soluzioni, non c'è ragione per cui la nostra forte Europa non possa mantenere un forte rapporto con la Gran Bretagna" ha detto Barnier ai deputati di Dublino.

Ma il negoziatore dell'Unione europea ha anche avvertito che la Brexit avrà comunque delle conseguenze. "Se le condizioni lo permetteranno, una stretta partnership con la Gran Bretagna è nell'interesse di tutti e particolarmente dell'Irlanda".

Barnier ha poi aggiunto che la Brexit cambierà le frontiere esterne dell'Unione europea ma che lui intende lavorare per evitare duri contrasti per poi concludere: "La partenza della Gran Bretagna dalla Ue avrà delle conseguenze. Abbiamo il dovere di dire la verità, noi tutti abbiamo il dovere di dire la verità".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni