cerca

Conferenza a Londra per sostenere la Somalia, May riceve i leader

Meeting di un giorno, con Kenyatta, Desalegn, Mogherini, Guterres

Roma, (askanews) - Leader internazionali si riuniscono a Londra per delineare degli accordi con la Somalia tesi a stabilizzare il paese sotto la sua nuova presidenza di Mohamed Abdullahi Mohamed, che co-presiede il meeting, assieme al segretario delle Nazioni Unite Antonio Guterres e alla premier britannica Theresa May.

Nelle immagini May riceve separatamente il presidente del Kenya, Uhuru Kenyatta, e il premier etiope Hailemariam Desalegn a Downing Street.

La conferenza di un giorno punta a trovare un'intesa che accelleri i progressi sulla sicurezza e lo sviluppo economico nel paese devastato dalla guerra civile entro il 2020. Tra i presenti anche l'Alta rappresentante dell'Ue per gli Affari esteri e il segretario della Difesa americano James Mattis.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni