cerca

Eni, Descalzi: sereno su richiesta rinvio a giudizio per Nigeria

Pm ha ribadito oggi la richiesta per corruzione internazionale

Milano (askanews) - "Mi vede preoccupato? Sono sereno". Così, a margine di un evento Eni nei laboratori del gruppo di Bolgiano, l'ad Claudio Descalzi ha risposto a chi gli chiedeva un commento sul rinnovo di richiesta di rinvio a giudizio per lo stesso Descalzi da parte dei pm di Milano per corruzione internazionale in merito alla vicenda del giacimento petrolifero in Nigeria.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500