cerca

Mattarella: no a protezionismi, priorità accordo Ue-Mercosur

Il Capo dello Stato all'Assemblea generale dell'Uruguay

Montevideo (askanews) - Italia e Uruguay sono impegnate insieme e lavorano per una "accelerazione dei negoziati fra il Mercosur (il Mercato comune dell'America meridionale) e l'Unione Europea" e "la conclusione di un accordo forte, equilibrato e reciprocamente vantaggioso s'inquadra pienamente nell'ambito di questo salto di qualità, soprattutto nell'attuale, delicato, contesto internazionale". Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in un intervento nell'aula dell'Assemblea Generale dell'Uruguay riunita in sessione plenaria solenne in occasione della visita del Capo di Stato italiano.

"In un contesto nel quale le spinte verso il protezionismo, le involuzioni nazionalistiche e le tentazioni isolazionistiche sono in aumento - ha spiegato Mattarella -, siamo convinti che occorra rispondere mettendo in comune quanto di meglio le nostre società hanno da offrire, nella convinzione che vi sia necessità di unire, invece che dividere, di aprire piuttosto che chiudere".

"È sulla base di tali convinzioni che consideriamo - quindi - una priorità la conclusione positiva dei negoziati tra Mercosur e Unione europea", ha concluso il Capo dello Stato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500