cerca

Yemen, epidemia colera: a San'a proclamato lo stato di emergenza

Ospedali della città sovraffollati di pazienti

San'a (askanews) - E' stato proclamato lo stato d'emergenza nella capitale dello Yemen, San'a, dopo un'epidemia di colera che ha ucciso decine di persone. Gli ospedali della città, controllata dai ribelli Houthi, sono affollati di pazienti affetti da colera. "Secondo gli ultimi dati aggiornati tra il 27 aprile e il 13 maggio il ministero della sanità ha registrato 8500 casi e 115 persone sono decedute", ha detto il direttore operativo presso il Comitato

Internazionale della Croce Rossa Dominik Stillhart.

Lo Yemen è stato funestato da carestia e guerra civile e questo ha permesso alla malattia di diffondersi rapidamente. I due terzi della popolazione non hanno accesso ad acqua potabile sicura, secondo le Nazioni Unite.

Anche le condizioni delle strutture ospedaliere non aiuta, come ha spiegato Stillhart. "Ho visto l'ospedale di Al-Sabaeen completamente sommerso dai casi di colera. Ho visto quattro pazienti in un unico letto e altri distesi in giardino o in auto. La situazione è davvero seria".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500