cerca

Falsa badante dominicana narcotizzava anziani col benzodiazepine

Arrestata assieme a due complici, entrambi romani

Roma, (askanews) - Adescava gli anziani sul web spacciandosi per badante. La donna di origini dominicane, 40 anni, entrava nelle abitazioni di uomini anziani a Roma e somministrava loro un tranquillante, solitamente del benzodiazepine, per farli addormentare e poter rubare i valori che trovava a casa.

La donna è stata arrestata, assieme ai suoi due complici, un 38enne romano e un'amica della dominicana, una 43enne anch'essa romana, i quali successivamente rivendevano la merce rubata e si occupavano dei prelievi e degli acquisti con le carte rubate.

A far partire l'indagine la denuncia di un anziano trovato in casa privo di sensi dai figli e soccorso dal 118. La dominicana era attualmente detenuta e dava appuntamento alle sue vittime approfittando dei permessi che aveva per recarsi al Sert.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni