cerca

Spopolano in rete le foto di Mr Misericordia con leader politici

Leonardo Sacco avrebbe aiutato cosche negli appalti Cara Crotone

Roma, (askanews) - Spopolano in rete le foto di Leonardo Sacco accanto a leader politici come Angelino Alfano, Matteo Renzi, Silvio Berlusconi e Matteo Salvini. Scatti politicamente "trasversali".

Il blog di Grillo ha postato le foto e ha gridato allo scandalo Migrantopoli:

"Dopo Mafia Capitale, adesso la ndrangheta (...). In Italia la chiamano ospitalità e invece è solo business (...) Migrantopoli è una realtà che deve essere smantellata al più presto", ha scritto il comico genovese in un articolo postato sul suo blog.

Detto "Mr Misericordia", l'imprenditore Sacco è a capo dell'associazione Fraternita di Misericordia.

Su di lui - secondo gli inquirenti - si sarebbe appoggiata la Cosca Arena per ottenere gli appalti indetti dalla prefettura di Crotone per la gestione dei servizi - soprattutto quello di catering - per il Cara di "Sant'Anna" a Isola Capo Rizzuto e di Lampedusa. Questi venivano affidati in sub appalto a favore di imprese appositamente costituite dagli Arena e da altre famiglie di 'ndrangheta per spartirsi i fondi destinati all accoglienza dei migranti.

In seguito all'operazione Jonny e i provvedimenti richiesti dal procuratore capo della Direzione distrettuale antimafia (Dda) Nicola Gratteri sono state arrestate 68 persone.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500