cerca

Cronache dalla Biennale, le performance tra mostra e padiglioni

Dal Leone d'Oro tedesco alle ballerine con i tacchi e le cuffie

Venezia (askanews) - La performance di Anne Imhof nel Padiglione della Germania si è meritata il Leone d'Oro per le partecipazioni nazionali alla 57esima Biennale d'arte. Un lavoro duro e venato di punk che ha raccolto consensi quasi unanimi tra il pubblico della preview. Ma i momenti performativi, in linea con le scelte curatoriali di Christine Macel, si sono diffusi a macchia d'olio anche nella mostra internazionale "Viva Arte Viva".

Le ballerine, non professioniste, indossano scarpe con il tacco e cuffie, ognuna balla su una musica diversa, indicata sulle magliette che indossano. E' "Raise the Roof", momento performantivo di Nevin Aladag, che va in scena alle Artiglierie dell'Arsenale. Ma la mostra di Macel è ricca di momenti che coniugano le arti visive alla musica, al teatro e alle pratiche sociali.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500