cerca

Portate il gatto in ufficio, allevia lo stress e rende produttivi

La politica della Ferray Corporation di Tokyo

Roma, (askanews) - Non la palestra in sede, l'ora di yoga in pausa pranzo o la sala relax; per combattere lo stress in ufficio ed essere più produttivi basta portarsi il proprio gatto. E' l'invito che ha rivolto ai suoi dipendenti una compagnia giapponese, la Ferray Corporation di Tokyo, specializzata in soluzioni internet per aziende, siti web e sviluppo di app: venite a lavoro con i vostri felini.

"Ho lanciato 'office cat', programma che permette di venire a lavorare con il proprio gatto - dice Hidenobu Fukuda, a capo dell'azienda - ma offro anche 5000 yen a chi ne vuole adottare uno".

E poco importa se gli adorabili gattini si sdraiano su scrivanie e tastiere, giocano con i fili dei computer, si intrufolano ovunque o emettono qualche miagolio di troppo, la loro compagnia nell'ambiente lavorativo viene considerata terapeutica. "A volte capita che un gatto cammini sul telefono, attacchi una chiamata o spenga un computer, ma poco importa".

E i dipendenti come Eri, che lavora con il suo micio accoccolato in braccio, gradiscono: "Se non lo potessi portare con me passerei il giorno a preoccuparmi per lui tutto solo a casa" dice.

L'azienda dà molta importanza agli animali. E i nuovi assunti vengono valutati anche in base al loro amore per i gatti e alla capacità di conviverci.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni