cerca

Energia, Bonafè: Italia può giocare ruolo strategico per Ue

"Come hub per gas da Africa e MO. Resistenze Germania e Francia"

Trevi, (askanews) - "Per noi è molto importante la politica di Energy Union, cioè l'idea che davanti alla necessità di approvvigionarci di energia in maniera diversa, considerando che oggi l'approvvigionamento arriva quasi interamente in Europa dalla Russia, l'Italia possa giocare un ruolo strategico".

Lo ha affermato Simona Bonafè, eurodeputata del PD e relatrice del pacchetto Ue sull'economia circolare, in occasione delle giornate sull'energia di Trevi promosse dal World Energy Council Italia e dall'associazione nazionale per il clima.

"L'Italia - ha aggiunto Bonafè - può diventare un hub centrale per il gas naturale che per esempio arriva dall'Africa o dal Medio Oriente. Ed essere così, attraverso il sistema di interconnessioni, utile a tutta l'Europa. Ci sono da superare molte resistenze, dobbiamo essere chiari. Innanzitutto della Germania, che ha peraltro ancora un uso di carbone, e anche della Francia, uno dei paesi più resistenti alle interconnessioni perchè in questo momento l'autosufficienza francese tiene. Ma la sfida oggi è globale e non possiamo pensare di giocarla non come Europa ma come singoli attori nazionali. Vale per l'Italia e per gli altri paesi europei".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni