cerca

La Corea del Nord conferma il successo del lancio missilistico

Al via la produzione in serie di Pukguksong-2

Pyongyang (askanews) - La Corea del Nord ha lanciato un missile balistico a medio-lungo raggio, Pukguksong-2, e ha dichiarato questo vettore pronto per il dispiegamento nei suoi sistemi militari. Il dittatore Kim Jong-un ha dato l'ok a produrre l arma in serie, un ennesimo passo verso quel missile intercontinentale capace di raggiungere il territorio Usa.

Ieri la Corea del Sud aveva rilevato il lancio di un missile che aveva viaggiato per 500 km per inabissarsi in mare. Oggi la conferma con le immagini trasmesse dalal televisione coreana.

I missili a combustibile solido permettono tempi di lancio più brevi e, quindi, una maggiore difficoltà per il nemico di rilevare i preparativi del lancio e di reagire.

Il lancio ha "completamente verificato" l'affidabilità e l'accuratezza dello strumento. Il missile ha un sistema di guida per testate nucleari.

Immediate le reazioni di condanna da parte della comunità internazionale. Il primo ministro giapponese Shinzo Abe ha definito questo lancio "una sfida al mondo" e ha annunciato che porrà la questione al G7 di Taormina nei prossimi giorni.

La Cina ha chiesto oggi alle parti di perseguire la via del dialogo in relazione alla crisi nordcoreana.

Il Consiglio di sicurezza dell'Onu terrà domani una riunione d'emergenza per discutere questo nuovo lancio. Giappone e Stati uniti premono per ottenere un ulteriore inasprimento delle sanzioni nei confronti di Pyongyang.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni