cerca

Forum di San Pietroburgo: Italia ponte tra Europa e Russia

Interscambio italo-russo +30% nei primi tre mesi del 2017

San Pietroburgo (askanews) - Il business italiano e non solo sarà protagonista al Forum economico internazionale di San Pietroburgo, la Davos russa, che prenderà il via il prossimo primo giugno. Come assicura in un'intervista ad askanews il presidente di Conoscere Eurasia e di Intesa Russia, Antonio Fallico.

"Quest'anno il Forum economico internazionale di San Pietroburgo si apre in un momento particolarmente difficile ma interessante. Ci sono molti cambiamenti nella geopolitica, ci sono cambiamenti nei vari governi e noi siamo convinti che il business potrà influire proprio sulle decisioni dei governi europei e non solo europei" sottolinea Fallico. "Per quanto riguarda l'Italia, quest'anno si è aperto in modo non negativo, l'interscambio è aumentato di circa il 30% nei primi tre mesi e in questi mesi ci sono state visite importanti da parte di personaggi della politica italiana e non solo, dal ministro Alfano al presidente Mattarella, al premier Gentiloni. Gli incontri sono andati particolarmente bene e l'Italia si è dimostrata punto di forza per il cambiamento nei rapporti politici tra l'Italia e la Russia e io spero anche fra l'Europa e la Russia", sottolinea il presidente di Conoscere Eurasia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni