cerca

Taiwan apre alle nozze gay: primo Paese in tutta l'Asia

Processo al via grazie a una sentenza dell'Alta Corte

Taipei (askanews) - La Corte Costituzionale di Taiwan ha emesso una storica sentenza che apre la strada ai matrimoni omosessuali e potrebbe fare diventare l'isola il primo paese dell'Asia in cui i gay hanno il diritto di sposarsi.

La decisione della Corte era molto attesa dal Paese dove si sono svolte manifestazioni di massa sia a favore che contro il cambiamento. Ma oggi per le strade ci sono solo i sostenitori scesi a festeggiare la decisione: la sentenza ha stabilito che l'articolo del Codice Civile secondo cui il matrimonio può essere solo tra un uomo e una donna, "viola" le garanzie costituzionali di libertà di matrimonio e di eguaglianza tra i cittadini.

Inoltre La Corte costituzionale ha dato due anni al parlamento di Taipei per adeguarsi. Se non verrà effettuata la revisione della norma nel tempo stabilito, le coppie omosessuali potranno sposarsi in base all'interpretazione della legge.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni