cerca

Venezuela, Maduro lancia costituente, sale bilancio morti: 53

L'elezione dei membri dell'assemblea a fine luglio

Caracas. (askanews) - Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ha lanciato formalmente la procedura per l'elezione di un'assemblea costituente per riscrivere la Costituzione, nonostante proseguano le proteste dell'opposizione che chiede la sua destituzione e il bilancio dei morti degli scontri abbia raggiunto 53 vittime.

Maduro, di fronte a una folla di sostenitori con magliette rosse e il tricolore venezuelano, ha firmato l'ordine che stabilisce i termini per l'elezione dei 176 membri dell'assemblea costituente.

"Vi consegno un'arma per la pace, l'assemblea nazionale costituente, un grande strumento per la pace costituzionale" ha detto Maduro.

Il voto si svolgerà alla fine di luglio. L'Assemblea Nazionale, controllata dall'opposizione, ha però duramente criticato la decisione di Maduro: "I venezuelani non vogliono una costituzione madurista fraudolenta e non la accetteranno", ha dichiarato il leader dell'opposizione Henrique Capriles in un tweet chiedendo poi di proseguire le manifestazioni pacifiche "per far rispettare la costituzione".

A Caracas, ancora una volta la polizia ha lanciato lacrimogeni contro i manifestanti che si stavano avvicinando a un campus univeritario. Sono otto settimane che il paese latino americano vive nel caos più totale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500