cerca

Gentiloni: Trump dialogante, curioso e con capacità di apprendere

"Interessato a conoscere realtà e problemi dei leader africani"

Taormina (askanews) - A una maliziosa e intrigante domanda della stampa, "Com'era il presidente Trump durante le riunioni del G7?", il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni nella conferenza stampa finale del G7 ha risposto in maniera forse spiazzante.

"Io l'ho trovato molto dialogante, molto curioso, con una capacità e una volontà di interloquire e anche di apprendere da tutti gli interlocutori. L'ho visto molto interessato nel dialogo con i leader africani a conoscere le problematiche e le realtà dei loro paesi. E, believe it or not, interessato anche, sia pure marginalmente rispetto ai nostri standard europei, a quello che i diplomatici chiamano drafting, cioè l'impiego accurato di una parola o di un aggettivo. Quindi interessante, del resto anche per lui era una prima volta".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni