cerca

Clima, Gentiloni: Italia non arretrerà su impegni accordi Parigi

"Al G7 risultati positivi su altri temi e discussione autentica"

Roma (askanews) - "Su ambiente e cambiamento climatico abbiamo preso atto della posizione diversa degli Usa e mi auguro che si sciolga in senso positivo prossimamente, ma deve essere molto chiaro che il nostro impegno sugli accordi di Parigi sullo sviluppo sostenibile e le enegie rinnovabili continua e non

intendiamo arretrare". Lo ha detto il presidente del Consiglio,

Paolo Gentiloni, nella conferenza stampa al termine dell'incontro a villa Madama con il primo ministro canadese, Justin Trudeau.

Proprio con Trudeau, ha riferito Gentiloni, "abbiamo discusso e convidiso le valutazioni sull'impegno che ci ha visti insieme a Taormina al G7 che non solo ha mostrato il volto dell'Italia e della Sicilia al mondo in modo positivo e vincente, ma è stato anche un momento autentico di dicussione. È importante il

confronto diretto tra i leader".

Secondo il premier, comunque, il G7 ha avuto "risultati molto importanti nella dichiarazione comune sul terrorismo e sugli altri temi ci sono stati compromessi positivi su migrazioni e sul commercio internazionale. Questi saranno alcuni dei temi fondamentali del G7 canadese. Non potevamo lasciare il testimone

a una presidenza migliore e allineata ai contenuti della presidenza italiana di quella che assicurerà Justin Trudeau nel 2018".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni